Se vi è piaciuto il nostro sito o volete contribuire a migliorarlo clicca sul nostro logo e lascia il tuo commento....

Benvenuti sul sito della nostra squadra corse, impegnati nelle elaborazioni auto da corsa, modifiche auto generiche, troverete un mondo tutto nuovo dedicato a voi...

L'A.s.d. Salento Motori di Tricase organizza nel mese di Febbraio un corso completo riguardande la fantastica disciplina del Rally.

Dirigerà il corso un insegnante d'eccezione , la navigatrice pluripremiata Monica Cicognini , che affiancherà tutti gli iscritti e farà conoscere tutte le tecniche su:

scrittura note - indicazioni per migliorare abitudini prese
lettura note - perfezionamento
regolamenti - applicazione a casistiche complesse e singolari
logistica - preparazione piano assistenza - organizzazione ricognizioni
gomme
ricognitori
prove spettacolo
psicologia del pilota

Ai partecipanti sarà fornito materiale didattico per l'esecuzione del corso, per i navigatori sarà effettuato un esame teorico a quiz e uno pratico , per i piloti verrà simulato un test "prova speciale , acquisizione delle note, correzioni di guida.

In fine sarà riconosciuta una targha di riconoscimento ai primi classificati del corso .

Potrete scaricare di seguido tutte le info sul corso in questione e la domanda d' iscrizione facendola pervenire a:  asdsalentomotori@gmail.com entro il 20 Gennaio 2016. 

 


Info:Monica- 3472792710 , Antonio- 3403431150

Domanda d'iscrizione corso Rally
domanda di iscrizione corso rally.jpg
Immagine JPG [121.1 KB]
Programma e date
programma corso rally.jpg
Immagine JPG [110.9 KB]
Copertina
copertina corso rally.jpg
Immagine JPG [68.8 KB]

FORMULA CHALLENGE MADE IN SALENTO

Stemma del Salento Challenge Race

Con l’appuntamento del 2° Salento Challenge Race ,disputato presso la Pista Salentina sita in Marina di Ugento (LE), si è conclusa una stagione molto proficua per tutto l’organo organizzativo della Motorsport Scorrano, che mettendo in campo tutte le sue potenzialità ha fatto vedere al grande pubblico le potenzialità motoristiche qui nel Salento non sono da meno a nessuno.

Tra la sopra citata manifestazione e quella del 31 Maggio scorso possiamo stilare dei numeri che messi su carta hanno un peso molto rilevante sia per chi ha organizzato che per sponsor che sono rimasti molto entusiasti di aver contribuito a rendere possibile queste tipo di manifestazioni , ma soprattutto questi numeri dovrebbero far pensare agli organi di competenza come ACI sport Lecce.

Per i due appuntamenti messi a calendario nel 2015 ci sono stati oltre 120 giorni lavorativi totali, 1800 ore dedicate tra divulgazione delle informazioni sui canali a noi dedicati e organi di stampa, oltre 10 articoli su giornali quotidiani e riviste specializzate del settore, oltre 10.000 scatti fotografici da selezionare, 5000 interazioni per settimana di lavoro sul canale social dell’evento, 100 persone impegnate nell’organizzazione in pista ed in fine un folto pubblico di oltre 15000 persone totali che sono accorse per non perdersi questo emozionante evento.

Oltre alla competizione su pista l’organizzazione ha avuto il duro compito di gestire molteplici eventi collaterali che hanno coinvolto il pubblico accorso, ricordiamo il primo evento disputato presso l’INTERNATIONAL CIRCUIT “LA CONCA” in Muro Leccese do ve oltre a sfilate di moda ed esposizioni di materiale tecnico si sono susseguiti un raduno di auto riservato al gruppo Vag. e un raduno tuning dedicato per non tralasciare una gara di Audio car valida per il campionato regionale.

Nel secondo appuntamento tenuto presso la Pista Salentina il gruppo AUTOSAT di Maglie-Lecce- Brindisi, ha messo in pista a disposizione del pubblico le loro vetture marchiate ABARTH dando spettacolo nei 2 giorni d’evento con un raduno del medesimo marchio sia di vetture moderne che storiche. Non sono mancati anche i TUNERS del famoso SALENTO TUNING CLUB che hanno avuto il compito di creare una caratteristica coreografia per tutto l’evento e per finire una bellissima esposizione di Audio car che ha coinvolto tutto il pubblico con la propria musica.

Queste sono molte soddisfazioni per chi ha organizzato che ha visto partecipare a questo evento Piloti di punta e di livello internazionale , che hanno incendiato il pubblico con i loro passaggi mozzafiato,dando modo di far osservare vetture come Formula Master, prototipi con motori motociclistici e vetture turismo di primo ordine.

Tutto questo movimento è servito per far avere al Salento nella stagione del 2016 una prova del CAMPIONATO ITALIANO CHALLENGE SU PISTA che si terrà nel mese di GIUGNO presso L’INTERNATIONAL CIRCUIT LA CONCA  (Muro Leccese) , un grante traguardo per una grande organizzazione che sta crescendo con l’ausilio delle proprie risorse , diamo atto agli organi di competenza di accentrare la loro attenzione anche a questo tipo di Eventi perché non esiste solo il Rally ma esiste solo una grande passione……..

 

di Enrico Cerfeda

La Dmc motorsport chiude l'anno in bellezza!!! 

Francesco Perillo su Peugeot 106 gr.n

Si è concluso con una strabiliante vittoria l'avventura di Francesco Perillo su Peugeot 106 Gr.n. della DMC MOTORSPORT squadra corse . 

Il pilota Fasanese ha disputato l'ultima prova del formula challenge in Salento con la sua ex vettura migliorata per l'occasione dal team tecnico della rinomata squadra corse.

L'adozione di un cambio nuovo fornito su ordinazione direttamente dalla O.m.i.r. di Torino, ha permesso a questa fantastica vettura di eleversi ancora di più per potenza nella ripresa nei difficili passaggi della Pista Salentina. 

Anche il presidente dell'Apulia Corse,Vito Micoli , dove il pilota fà capo è rimasto molto soddisfatto, dichiarando che ci sarà occasione di collaborare insieme nella prossima stagione. 

Un primo posto di classe e di raggruppamento e la vittoria in categoria under 23 accresce il palmares di vittorie della nostra piccola realtà proiettata al motorsport a 360°.

 

Lo staff della Dmc motorsport

HOME PAGE NEWS

Giovanni Mancini direttore di Elaborare nostro ospite in Terra D'Otranto

Giovanni Mancini Enrico Cerfeda e Santo Siciliano presso La Conca Circuit

Giovanni Mancini Direttore di Elaborare nel Salento…un microcosmo di preparatori piloti e organizzatori

 

 

Alcune volte la domanda che dobbiamo porci è : quanto è importante un amicizia?

Prima di rispondere il primo impulso che ha il cervello è vedere se è disinteressata o meno, quello che è nato o che sta nascendo con Giovanni Mancini scavalca questa domanda e di conseguenza l’impulso del cervello devia ai cavi candele accendendo una grande passione che si è trovata in entrambe per quello che è la tecnica dell’automobile e non.

Un amicizia nata per caso , rafforzata dai potenti mezzi che on line che ti portano a contatto con praticamente tutto il mondo, capire quello che pensa l’altro, piacere nelle cose e nelle idee comuni, questo ha fatto iniziare un faticoso tira e molla per convincere il Direttore a venirci a trovare nel nostro amato Salento, fatto di mare, bei posti e soprattutto contornato da un microcosmo di auto da corsa, preparatori, garagisti , piloti ,club, organizzatori che fino ad ora sono rimasti chiusi nel loro angolo circoscritto.

Conoscendo il tipo di persona che andavo a far conoscere a Santo Siciliano grandissimo pilota di rally, appassionato di tecnica e organizzatore “apparecchiavo la tavola” in modo da  lasciare un impronta ben vista da chi con tanta passione e un pizzico di pazzia si accingeva a lasciare le sue ferie e immergersi in 2 giorni di fuoco motoristico.

Molte sono state le tappe significative che Santo ha fatto palpare con mano al direttore tra auto preparate, personaggi specializzati nel settore della tecnica motoristica, piccoli eventi e visite alle nostre migliori strutture pistaiole dove ci si è anche cimentati nel pennellare qualche cordolo e capire che Giovanni Mancini oltre che ad essere un giornalista, ingegnere, conoscitore dell’automotive, appassionato di tecnica e anche un piede pesante.

Tutto questo per arrivare ad una conclusione ossia riaccendere tutto ciò che ha un motore qui nel Salento una terra libera dove ognuno può esprimere la propria passione motoristica e unirla in degli eventi comuni che uniscano tutto e tutti.

Da ieri qualcosa si è mosso, qualcuno ha scoperto la propria auto che da tempo prendeva la polvere , chi aveva abbandonato la passione dei motori ha riaperto la cassetta degli attrezzi e si è messo subito all’opera, tutto questo con un semplice gesto compiuto da un amico che ci è venuto semplicemente a trovare.

 

Grazie Direttore

 

 

                                                                                          Enrico Cerfeda.

 

Sensazionale!!! Challenge Terra D'Otranto su Elaborare, rivista specializzata nel settore.....

Si respirava novità nell'aria Salentina del Challenge Terra D'Otranto del 22 Giugno 2014, così è stato, il bellissimo evento voluto dall'organizzatore Santo Siciliano e la sua fortissima squadra ha portato grandi novità nel mondo delle corse Pugliesi. L'evento così tanto atteso ha coinvolto il pubblico a 360° nella splendida cornice dell'international Circuit La Conca di Muro Leccese, con tanti eventi collaterali, dalle sfilate di moda, ai modelli dinamici in azione, presentazioni e prove su pista di super car e macchine stradali dei vari concessionari partecipanti. 

Uno sforzo  premiato, dal 5 Settembre 2014 la rivista Elaborare  super specializzata del settore elaborazioni, dedica una sezione a questa importantissima manifestazione che non sarà l'unica. Questo darà visibilità e voglia di fare sempre meglio ai fantastici organizzatori nei mesi a venire. Un Ringraziamento speciale và al Direttore di Elaborare Giovanni Mancini che ha puntato su di noi...... una giocata vincente.........

Non perdete il numero di Settembre di Elaborare per poter  ammirare questa spettacolare gara che ha entusiasmato tutti quanti noi e non. 

 

Enrico Cerfeda

Girate lo stacca batteria su "on" e premete il pulsante Engine Start.....Si accendono i motori salentini al Formula challenge terra D'Otranto....da non perdere

CLICCA SULL'IMMAGINE PER ANDARE DIRETTAMENTE AL SITO DELL'EVENTO

Grande attesa per il fantastico evento del 22 Giugno 2014 presso il kartodromo piu' bello d' Italia, Circuito internazionale La Conca presso Muro Leccese, l'angolo di paradiso per tutti gli amanti dei motori da corsa.

Un evento voluto fortemente dal presidente Santo Siciliano , scuderia Motor Sport Scorrano e Salento motorsport ruffano e tutti noi singoli appassionati del settore che abbiamo appoggiato in pieno tutto lo staff organizzativo. Tutto questo sarà contornato di tanti e tanti altri appuntamenti interni di contorno e intrattenimento per il pubblico che sarà coccolato a stare con noi tutto il giorno, passando una giornata entusiasmante e diversa dalle altre.

Da tempo nel circus delle gare in salite e degli slalom non si faceva altro che parlare di queste fantastiche gare challenge che nel Salento erano ormai fuori da tempo nella mente degli organizzatori. 

Santino Siciliano ha avuto il coraggio di scommettere che anche questa sua idea darà vigore alle competizioni motoristiche del nostro paese, avvicinando tutte quelle persone che da semplici appassionati potranno cimentarsi senza costi esorbitanti a diventare piloti. 

Un grosso in bocca al Lupo da tutti q noi "Santino".... ti appoggiamo pienamente.

 

LO STAFF DELLA DMC MOTORSPORT SQUADRA CORSE.

Paolo Potera il Salentino da competizione, uno dei grandi nomi del motorsport della regione Puglia.

Paolo Potera e Luca di Montezemolo

Abbiao l'onore di averlo in squadra Paolo Potera, una persona che ha fatto del motorsport la sua vita, riservato e non eccessivo ci siamo conosciuti perchè uniti dalla grande passione per questo sport motoristico in generale. Cliccando sulla foto riportata in basso andrete a conoscere la fantastica storia di questo personaggio Salentino che con sacrifici ha un bagaglio motoristico di eccellenza nel panorama motoristico Pugliese e non. Abbiamo fatto un intervista a tu per tu con Paolo che in questo momento si sta ancora riprendendo dal delicato intervento chirurgico che ha affrontato giorni fà, causa di un incidente nella prova rellistica dei 5 Comuni. Forza Paolo e rimettiti subito molti piloti di spicco aspettano le tue note da navigatore....

 

Enrico Cerfeda & Dmc Motorsport squadra corse

DMC SQUADRA CORSE, difesa d’acciaio per Stefano Domenicali…

Abbiamo voluto aspettare qualche gara dopo la notizia che ci ha lasciati con l’amaro in bocca, “Stefano Domenicali lasciala Ferrari” e si dimette. Queste parole hanno suonato a “ferro” come un motore che batte in testa tra milioni di appassionati tra cui la nostra piccola squadra corse che appoggiavano in pieno il grande Stefano.

Siamo pronti a sparare a zero, sempre secondo le nostre opinioni, con giudizi, che tra le righe nascondono sempre un filo di verità. Volevo io personalmente incominciare con una comparazione per introdurre la nostra difesa in favore del Tecnico e team manager Ferrari , leggendo innumerevoli libri di tecnica motoristica e costruzioni aeronautiche piu’ volte ribadivano i vari tecnici della lavorazione del carbonio ,che cosa importante per la riuscita di un buon pezzo duro affidabile e resistente è nella cura dei particolari e specialmente gli addetti ai lavori durante la fase di incollaggio delle fibre devono indossare la cuffietta per non far cadere nemmeno un capello sul carbonio stesso. Al temine dell’ultima gara di domenica ho comparato ,sempre secondo la mia modesta opinione ,la Ferraria quel pezzo di carbonio che lavorato male, in quanto un capello è capitato fra i fogli di composito , alle alte velocità di progresso, giri di affari, e aspetti di facciata, si è andato a sfibrare e collassare tutta una volta.

Vedo la vettura come se fosse sbagliata, poca motricità , dai camera car i piloti faticano un pò nelle uscite dalle curve un aerodinamica difficile da mettere a punto un telaio difficile da evolvere nella stagione un motore discreto e non all’altezza della situazione, insomma con qualche persona se la dovevano prendere hanno pensato in molti.

Persona: si intende un individuo con proprie idee e capacità di fare squadra nel caso di un leader annoto qualche dato tanto per capirci;

assunto in Ferrari nel 1991, dapprima nel comparto amministrativo dell'azienda, dove si è occupato dei rapporti interni con Fiat. Passato alla Squadra Corse, come primo incarico ha seguito lo sviluppo del circuito del Mugello. Nel 1995 è divenuto capo del personale della Gestione Sportiva, gestendo anche le sponsorizzazioni; alla fine del 1996 è divenuto Team Manager.

Dopo un breve periodo in cui ha ricoperto la carica di capo della Logistica, dal 2002 fino al 2007 è stato Direttore Sportivo, seguendo ogni gara e curando i rapporti tra la squadra e le autorità sportive. Il 12 novembre 2007 è stato ufficializzato il suo nuovo incarico: dal 1º gennaio 2008 Stefano Domenicali ricopre il ruolo di Direttore della Gestione Sportiva, andando a sostituire Jean Todt nel frattempo promosso ad amministratore delegato di Ferrari SpA.

Con la gestione Domenicali, la Ferrari ottiene:

  • 2008: 1º posto nel mondiale costruttori, Massa 2º posto e Räikkönen 3º posto;
  • 2009: 4º posto nel mondiale costruttori, Räikkönen 6º posto, Massa 11º posto, Fisichella 15º posto e Badoer 25º posto;
  • 2010: 3º posto nel mondiale costruttori, Alonso 2º posto e Massa 6º posto;
  • 2011: 3º posto nel mondiale costruttori, Alonso 4º posto e Massa 6º posto.
  • 2012: 2º posto nel mondiale costruttori, Alonso 2º posto e Massa 7º posto.
  • 2013: 3º posto nel mondiale costruttori, Alonso 2º posto e Massa 8º posto.

 

Elementi di tutto rispetto e tanto di cappello per Stefano Domenicali , tutti abbiamo osservato solo le opinioni degli addetti ai lavori che a loro volta erano capaci ad incolpare persone non fare caso ad una  vettura che non avrebbe dato i risultati sperati.

Anche se Domenicali abbia dato le sue dimissioni non volgiamo credere che siano state di sue spontanea volontà ,le discussioni interne ,che non sapremmo mai successe negli uffici interessati hanno guidato questa scelta di gettare la spugna della persona che guidava la squadra.

Non doveva lasciare andare Domenicali la nostra Ferrari , perché non era colpa sua, dovevano rimboccarsi le maniche come al solito e salvare il salvabile, una buona squadra corse avvolte deve mettere da parte l’orgoglio e guardare le cose che non vanno, no le persone “esposte” che cercano di fare al meglio il proprio lavoro, ma come si sa a quei livelli gli affari sono affari viene così a mancare la cosa che secondo me è piu’ importante cioè l’umanità.

Questa piccola ma grande parola fa si di creare un gruppo affiatato dove tutti si fidano a vicenda e si proteggano le spalle scaricando a massa i brutti risultati che possono essere sempre in agguato dietro l’angolo, tanto dopo un po che non se ne parla piu’ di questi , se ne scordano tutti.

Purtroppo non è stato così Stefano Domenicali è andato via dopo 23 anni al servizio della Rossa di Maranello lasciando il posta a Marco Mattiacci cedendogli  punto per punto tutto il suo lavoro e non in balia delle onde ,come una sorta di passaggio di consegna preciso e corretto come lo è il nostro Stefano.

Appena saputo la notizia avendo un amico in comune si parlava di questo disastro, la prima cosa che ho detto è stata: mi dispiace di questa perdita ma ciò non toglie che tornerà piu’ forte di prima, anche se non fosse italiana la vettura che andrà a gestire, facendo capire a tutti che le sue capacità sono al di sopra del normale.

Io spero che sia così anche se non ho avuto il piacere di parlare e conoscerlo di persona posso solo dirgli chela Dmcmotorsport squadra corse è con te e se ci fosse solo la remota speranza che in qualche modo potremmo contribuire a qualche cosa di buono per te metteremo a disposizione tutte le nostre modeste risorse per rendere grande una persona come te….

Non demordere e continua…….Grande Stefano

 

Enrico Cerfeda & Staff della DMC motorsport Squadra corse

 

Misano Adriatrico 1° gara per Alex e Ombra racing.....ancora in rodaggio

Al primo appuntamento del campionato Alex Frassineti ha incontrato un po di sfortuna per la sua strada. Impegnato al massimo nelle libere il nostro pilota cercava il piu' velocemente possibile il perfetto adattamento alla vettura del team Ombra.

Con il secondo driver Alvaro Barba guadagnavano la 7° posizione della griglia di partenza.

In Gara 1 al via Barba dopo una strepitosa partenza si vede costretto al ritiro per noie meccaniche.

In Gara 2 Alex Frassineti parte a razzo guadagnando prima la 6° posizione, per il tratto di gara che prosegue Alex non risparmia nessuno aggredendo gli avversari con i suoi formidabili sorpassi.

Al Cambio del pilota rietra in pista così Barba alla guida della Ferrari 458, in seconda posizione causa safety car uscita per un incidente in pista precedentemente. La gara termina dopo qualche giro a causa di un pneumatico posteriore che perdendo pressione andrà distruggendosi prima del ritiro.

Anche se sfortunati si è visto le doti di aggressività di entrambi i piloti, si rifaranno sicuramente nel prossimo appuntamento di questo fantastico campionato.

 

Tutte le relative informazioni e foto gallery sul sito ufficiale del nostro amico Alex Frassineti su www.alexfrassineti.it

Alex Frassineti l'OMBRA del campione...

CLICCA SULL'IMMAGINE PER VISITARE IL SITO DI ALEX FRASSINETI

Stagione motoristica 2014 al via per Alex Frassineti pilota romano che seguiamo sul nostro sito, personalemte conosco Alex da molto tempo avendo frequentato all'epoca i kartodromi della regione Lazio. Un vero pilota dal Palmares non indifferente e di tutto rispetto, formatosi dal karting passato subito alle formula e approdato alle vetture gt e turismo. Sempre piazzato e con ottimi risultati Alex ha stretto contatti per la nuova stagione con il Team Ombra Racing quindi presente nel campionato Italiano Gt con la Ferrari 458 GT3. 

Alex si ritiene molto soddisfatto di questo accordo preso con questo team che ha una grande storia alle spalle fatta di tanta passione per le cose, a noi rimane da dire Forza Alex tutto il nostro staff ti seguirà tifando per te in questa fantastica avventura.

 

Staff DMC motorsport squadra corse.

Tommaso Cioci ancora protagonista, resta in vetta!!!

Viterbo, Domenica da non dimenticare per Tommaso Cioci, lascia il segno su tutti i suoi avversari rimando in vetta ai risultati. 

Il week-end è andato benissimo al nostro pilota, il mezzo perfetto gli ha dato modo di farsi ancora notare nel folto gruppo di concorrendi in questa spendida gara di campionato regalandoci emozioni forti vedendolo arrivare sotto alla bandiera a scacchi portandosi dietro tutta la scia di concorrenti. Bravo Tommaso anche questa volta ci hai lasciato felici con il tuo bel risultato continua così!!   

 

Dmc motorsport 

Remo Damiani & Dam Italcorse mezza lunghezza per la vittoria.

Giornata mozzafiato al circuito internazionale di Viterbo nella domenica dove il sole fà capolino tra le nuvole. Circuito tutto da scoprire per Remo Damiani pilota dell' Italcorse arrivato con le migliori delle intenzioni per rendere speciale questa giornata. 

Via alle prove cronometrate dove il grande Remo si posiziona 6° per un problema al motore rimasto con le lamelle danneggiate durante le sessioni ufficiali. 

Il pilota sostenuto dal reparto corse ufficiale capitanato dal formidabile decnico Samuele Missoni uno dei titolari, cercano di limare ancora di piu' il distacco con i primi schierati in griglia. 

Alla partenza Damiani dopo una lotta serrata passa in testa al gruppo tenendo la prima posizione fino all'ultimo giro. 

Arrivo da foto-finisch dove per mezza lunghezza il nostro pilota si è vista soffiata la prima posizione. 

Ottimo lavoro anche per il Team dell'Italcorse sempre pronta a gestire al meglio lasituazione, con i suoi meravigliosi mezzi e materiali . Forza Ragazzi!!!

 

Enrico Cerfeda

L'uomo che ferma il tempo: Giovanni Cuna, scatti d'autore

Nel mondo del motorsport dove tutto va veloce, a bordo pista c'è chi cattura le azioni migliori, lasciandoci col fiato sospeso. Il suo nome è Giovanni Cuna, fotografo professionista di eventi sportivi che ha fatto del Karting la sua vocazione. Sul campo dal 1994 ha immortalato molti campioni e momenti concitati di gara, sui vari circuiti Nazionali e Internazionali. Le sue immagini avvolgono e rendono partecipe chi in quell'istante non c'era e l'osservatore diventa spettatore. Molte le collaborazioni nell'arco di questi anni con riviste di settore e agenzie fotografiche come Autosprint , Vroom e RaceEmotion, arrivando alla rivista digitale MAG3, prodotto da TKart. Le sue foto sono state scelte per il libro edito da Vallardi che ritrae i momenti più importanti dei Campionati WSK e CIK-FIA del 2013. Ho avuto il piacere di conoscere personalmente Giovanni, persona semplice e appassionata come me di motori, che stimo per la sua professionalità, gli auguro di proseguire questa brillante carriera, continuando a emozionarci con i suoi scatti.

 

Enrico Cerfeda

clicca sul logo per visitare il sito di Giovanni Cuna

WSK Promotion & Tatuus un binomio perfetto per la nuova formula addestrativa del 2014, F4 Italian Championschip

CLICCA SULLA FORMULA 4 PER LEGGERE L'ARTICOLO UFFICIALE DELLA WSK PROMOTION
Tra voci di corridoio e articoli sul web la Formula 4 ha terminato il suo mutamento diventando una delle punte di diamante del panorama motoristico Italiano nel mondo.
Incuriosito sulle caratteristiche tecniche dell'auto e tutto ciò che dovrà agire intorno a questo importantissimo campionato, questa mattina ho avuto il piacere di parlare e conoscere il sig. Gianfranco Debellis responsabile commerciale della Tatuus l'azienda produttrice di Concorrezzo impegnata nella progettazione e realizzazione delle monoposto che saranno usate in questo evento.Incominciando l'intervista con il sig.Gianfranco, ho potuto carpire molto entusiasmo in questo progetto che darà facoltà a giovani piloti , finito il loro apprendistato con il kart , ad assaporare tutte le emozioni di guida su queste auto che si avvicinano molto alle odierne formula uno. Oltre che a "svezzare" il driver provetto questa formula servirà per formare nuovi talenti nell'ambito tecnico ,meccanici e ingegneri , nuovi team ,che vorranno cimentarsi nella gestione di una monoposto.
Questo è un particolare importantissimo perchè sono molti  tecnici italiani che emigrano all'esterno nei team importanti per lavorare in questo ambito e la Formula 4 darà modo di averne altri  che emergeranno con piene capacità tecniche. Parlando di numeri la Tatuus offre una vettura di primo ordine con Chassis in carbonio  , pannellature anti intrusione, roll bar, piantone sterzo tutto omologato FIA.Nella parte motoristica dell'autovettura pulserà il famoso motore 1.4 Fiat Turbo da 160cv abbinato al cambio sequenziale Sadev 6 rapporti, l'intero setup dell'auto dai profili alari agli schemi sospensivi sono regolabili per settare al meglio la macchina su ogni tracciato. Insomma stringendo le cifre per un auto in configurazione massima ,comprendente il cambio al volante Paddle shift gestito da centraline Magneti Marelli, telemetria AIM Evo 4 compresa di camera car ,il tutto a 47500 Euro esente iva. 
Un prezzo estremamente accessibile visto che siamo sotto i 50000 euro per una splendita auto da corsa che formerà i giovani talenti italiani ed esteri nel mondo delle monoposto a partire da un età di 15 anni, inotre Tatuus precisa che sarà presente sempre sui campi di gara con uno staff tecnico per le consulenze e un parco ricambi per le necessità del momento . La gestione dei motori invece sarà data alla Società "Autotecnica"  leader nel settore motoristico  da competizione, attendiamo la presentazioni ufficiale dei 7 appuntamenti di questo attesissimo evento che comprenderanno oltre alle sezioni di prove libere, 3 gare per ogni week end ,per un totale di 21 gare dell'intero campionato,facendo da sfondo a gare automobilistiche di livello mondiale.
Anche questa volta ,grazie a Gianfranco Debellis, abbiamo scoperto che nelle nostre aziende italiane si respira aria di competizione pura e grande professionalità tutto a favore del Made in Italy.
In bocca al lupo a tutta questa organizzazione 
                                                                         Enrico Cerfeda
Ringraziamo la Tatuus e il responsabile del marketing per aveci fornito le informazioni e i primi disegni di come sarà la nuova monoposto impegnata nella F4, un ringraziamento particolare allo staff della Wsk che ci ha dato il benestare per la pubblicazione di questa importante novità del 2014.

Una Rovente stella Rossa in Piena Siberia, VKR Victoria Kart Racing, loro volano sul ghiaccio.....

Velocità e ghiaccio
Oggi ci spostiamo in Russia e precisamente a Novosibirsk capitale della Siberia, il clima rigidissimo mette a dura prova sia la tecnica di guida e i mezzi dei piloti Russi.
Siamo andati a trovare ,digitalmente,il nostro amico Trubitsyn Alex grandissimo pilota e costruttuore di kart che vengono utilizzati per le gare su neve e ghiaccio.
Alex ci spiega che inizialmente si utilizzavano dei telai commerciali per le gare che 
venivano opportunamente modificati per poi farli correre nelle condizioni estreme di questo paese.
Dopo anni di esperienze ,da 10 anni circa la VKR costruisce sotto la supervisione del nostro amico telai studiati espressamente per le competizioni sul ghiaccio e neve, lavorando sempre con innovativi materiali e nuove geometrie a variare delle condizioni della pista.
Come si vedrà dalle foto annesse a questo articolo Alex punta sempre al miglioramento ,infatti le evoluzioni e i modelli dei telai di sua costruzione puntano sempre al miglioramento tenendo conto anche delle aspettative e consigli dei piloti, portandosi sempre con se ottimi risultati meritati.
Da una mia osservazione personale la cosa che mi ha colpito di piu' è quanto il pilota debba essere delicato e pulito nella guida specialmente sul fondo chiacciato, anche se si utilizzano delle gomme chiodate, questo fa sì che esso assuma una sensibilità ,indescrivibile , utilissima in condizioni normali come le nostre gare in italia. 
Andremmo in futuro a trovare personalmente il nostro amico e fare molta esperienza di guida tornando dalla Siberia con un ottima dote nel domare il kart in tutte le condizioni possibili.
Consiglio di seguire anche su Facebook Trubitsyn Alex ,questo è il suo contatto ,che sarà lieto di darvi tutte le informazioni di cui avrete bisogno. 
Per la serie "il kart non ha confini nel mondo", Forza Alex dalla lontana Italia ti seguiamo assiduamente e complimenti per le tue creazioni.....
Enrico Cerfeda

Wsk Champions Cup ai blocchi di partenza per un entusiasmante viaggio tra la velocità e professionalità ai massimi livelli del mondo kartistico...

Era già nell'aria Salentina un sibilo assordante delle violente staccate dei piu' nominati piloti italiani e stranieri che partecipano al campionato WSK sul circuito internazionale "LA CONCA" situato a Muro Leccese.
Intorno al famoso tracciato mondiale,che vedrà la prima prova del campionato con start il 2 Marzo 2014,la frenesia di affrontare le sue curve veloci e il suo rettilineo mozzafiato è palpabile alla vista dei primi test con le squadre di primo ordine del settore.
Una nota particolare  va fatta su tutto lo  staff che lavora dietro le quinte con passione organizzando il tutto al massimo della professionalità che costruttori e piloti cercavano da tempo. Per loro tutta la visibilità con stampa e televisione che evidenziano le capacità tecniche e talenti nuovi.
La magnifica ambientazione territoriale del bel paese salentino,che oltre a formare una cornice all'importante evento ,coccola i visitatori 
stranieri nello scoprire le perle preziose del nostro bel paese, mare , monumenti , 
artigianatolocale e i sapori della cucina semplice e genuina.
Così prepariamoci a vivere fantastici momenti competitivi e tra una staccata e l'altra aggiornarci su quello che saranno le novità tecniche e nuovi regolamenti.
Una scelta giusta per il futuro di questo sport? WSK..
Enrico Cerfeda

Domenica 26 Gennaio 2014 partenza a tutto gas per Tommy!!!

Sul gradino piu' alto del podio Tommaso Cioci
Il Circuito internazionale di Aprilia si è aggiudicato la partenza del campionato regionale Aci-Csai 2014  7 zona. 
Avevamo lasciato il nostro Tommaso Cioci,la nuova promessa del kart Laziale,prima dello stop invernale con una fantastica vittoria ricca di colpi di scena.
Non ha perso tempo il pilota provetto ed eccolo tra i cordoli della pista di Aprilia 
partecipando nella categoria 60 MINIROCK in questo primo appuntamento della stagione.Dopo aver messo appunto il suo mezzo nelle prove libere , grazie all'intervento tecnico del suo sapiente  meccanico di fiducia Trasatti Fiorindo , il giovane pilota sfruttava tutte le sue risorse a disposizione  fermando il suo tempo cronometrato nella terza piazza dello schieramento.
Pronto al via in gara uno la sua guida pulita e fluida lo ha portato dopo qualche giro in testa terminando in maniera eccellente la sua gara.In gara due Cioci carico di energia ha duellato fino alla fine con i suoi rivali per tenere testa al gruppo lottando a denti serrati in quando il deterioramento delle gomme ha dato molto lavoro al pilota per tenere la posizione guadagnatasi a colpi di 
sorpassi e derapate finendo anche questa volta sul gradino piu' alto del podio.
Nulla da dire da parte degli inseguitori sulla vittoria meritata di Tommaso anche in questa occasione la sua dote si è fatta vedere,siamo contenti di avervi potuto mostrare anche questa volta che la passione fa grandi i giovani piloti....
Grande Tommy siamo sempre pronti a sostenerti!!!!
Staff della DMC Motosport Squadra Corse....
Un bellissimo fermo immagine che fa capire la gioia della vittoria

Fantastico fotolibro edit Vallardi... dove ammirare i più belli scatti del fotografo più ricercato del momento nel mondo del kart e non.....

Foto libro di Giovanni Cuna

Dopo una grande attesa è finalmente uscito il meraviglioso libro fotografico di Giovanni Cuna, una meravigliosa galleria di foto, scatti inediti che travolgono il lettore nei momenti cruciali di quello che è la WSK e il mondo kartistico. Da una mia attenta lettura ho capito cosa significa la differenza tra una fotografo bravo e uno veramente bravo è nel saper fermare il tempo. In effetti se pensiamo bene chi effettua questo tipo di foto in movimento ha la facoltà nelle sue mani di fermare il tempo..... 

Questo è quello che si può ammirare in questo fotolibro sono tante porzioni di tempo fermate attimo dopo attimo, insomma un grandissimo invito ad avere questa fantastica raccolta di foto che ti farà conoscere Giovanni Cuna e la sua passione per questo lavoro....

 

Enrico Cerfeda

Ademar Cabral il brasiliano che rende possibile i tuoi sogni......

Clicca sul logo per andare a visitare le creazioni di Cabral

Ademar Cabral un artista nel suo genere come pochi al mondo riescono a fare alla perfezione. Brasiliano doc Cabral con la sua fantasia e la sua altissima capacità tecnica può riuscire a rendere reale uno dei sogni piu' comuni tra i piu' appassionati sfegatati del mondo del motorsport.... Quanti di voi hanno sognato di avere per esempio nel vostro salotto di casa una monoposto di Formula uno?? Un complemento d'arredo personalizzato che richiamasse questo interesse motoristico come un tavolino realizzato con una gomma e un cerchio, una sedia personalizzata ecc ecc?? La risposta è palese se non tutti una buona parte di noi..

Così Cabral dopo varie esperienze lavorative in giro per il mondo, fra queste anche in Italia, ha creato l'AC cars design un'azienda specializzata nel realizzare perfette e fedelissime copie di auto,aerei e tutti quei complementi d'arredo e non che possono rendere unica una vostra idea. Impegnato in quello che sono eventi e manifestazioni Cabral ha anche inventato un concepit per le vostre consol di gioco per rendere reale la vostra esperienza di simulazione sui piu' famosi circuiti di formula uno ,tutto questo stando a casa vostra. 

Persona molto disponibile e preparate nel suo settore, personalmente parlando direttamente con lui abbiamo scoperto di avere molte idee comuni, siamo contenti di averti conosciuto e complimentandoti con te e con tutto il tuo staff ti auguriamo una brillante carriera in questo mercato.. 

Vi invitiamo a visitare il suo sito cliccando direttamente sull'immagine del logo della sua azienda.

Clicca su Happy racer è la facile risposta a qualsiasi necessità nel campo delle competizioni di qualsiasi categoria, anche Formula 1 storiche, a prezzi ragionevoli.

Happy racer motorsport: dai una svolta al tuo stile tutto italiano

Da una lunga amicizia che ci lega vogliamo proporre a tutti voi che ci seguite una bellissima iniziativa:la collaborazione tra la DMC Motorsport e la Happy Racer, punto di riferimento nelle competizioni automobilistiche.

Questo marchio innovativo e' un riferimento per i piloti, perchè produce direttamente abbigliamento tecnico omologato FIA, come caschi, guanti,maglieria ignifuga ma soprattutto diversi modelli di tute con possibilità di personalizzazione grafica (nome, colori, materiali…) e abbigliamento team.

Ma è anche un riferimento per la preparazione dell'auto, offrendo un catalogo ricco di prodotti tra cui sedili, volanti, cinture di sicurezza, termocoperte, rollbar e ruote da competizione, anche in misure personalizzate.

Happy racer è la facile risposta a qualsiasi necessità nel campo delle competizioni di qualsiasi categoria, anche Formula 1 storiche, a prezzi ragionevoli.

Per informazioni potete visitare il sito www.happyracermotorsport.com

 o contattare direttamente Alex Zazzaro al 335 6585796 o alexzazzaro@gmail.com.

Anche la DMC motorsport squadra corse svolta in derapata su Happy Race Motorsport...

clicca sull'immagine per andare direttamente al sito

Angelo Granata Design ,stretta collaborazione con noi della DMC motorsport squadra corse....insieme per far rinascere un MITO.....

Clicca sulla Deltona e vai direttamente al sito.....

Ha spopolato in poche ore sul web e nei social , Angelo Granata il Designer della rivista e aggiornata auto che noi tutti conosciamo, la Delta Campione di innumerevoli campionati rally e gare automobilistiche in gere. Ultima delle innumerevoli perle che la collana Italiana dell'automobilismo sportivo ha mandato in pensione lasciando dietro di se rimpianti e un vuoto grandissimo di vittorie..

Angelo con la sua passione e una dote imponente a modellare le sue idee ha hato vita a questo fantastico modello rievocando uno stile dell'epoca in chiave moderna.

Ha colpito tutti nel cuore quando abbiamo visto fare il giro del mondo in pochi secondi la foto che ha pubblicato sul suo profilo, così anche noi della DMC motorsport ne siamo stati abbagliati da tanta bellezza e somiglianza.

Abbiamo stretto una Collaborazione, che speriamo in un futuro molto vicino ci porterà entrambi a realizzare un prototipo della vettura in questione, un lavoro mastodontico che con tanta passione cercheremo di portare a buon fine. E' cominciato da parte nostra uno studio di fattibilità, creare un gruppo di lavoro per la divisione dei compiti realizzativi. Nel suo curatissimo sito web potrete vedere le capacità di Angelo e soprattuto la magnificenza della vettura che vi abbiamo proposto. Angelo Granata sei uno di noi!! 

 

SE ANCHE TU SEI UN APPASSIONATO CON DELLE CAPACITA' COSTRUTTIVE PROGETTUALI E VUOI FAR PARTE E CONTRIBUIRE A QUESTA SPLENDITA REALIZZAZIONE CONTATTACI AL MODULO CHE SEGUE.

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Nel nostro mondo dove tutto va molto veloce per rendersi conto di come siamo, c'è solo una persona in grado di fermare il breve attimo che ci vede passare, CUNAPHOTO...

Vedi le bellissime immagini di Giovanni Cuna direttamente nel suo sito cliccando sull'immagine

E' con grande piacere presentarvi il nostro sponsor e azienda nostra sostenitrice , la Deikafer-service dove troverete tutto ciò che serve per il vostro Maggiolino e non....

Con la loro cortesia e competenza vi sapranno guidare nell'acquisto di tutto ciò che potrà rendere unico il vostro Maggiolone Volkswagen‎ clicca sull'immagine per andare direttamente al sito

Con la loro competenza e cordialità vi sapranno guidare nell'acquisto di tutto ciò che avrete bisogno per rendere unico il vostro Maggiolone Volkswagen. Un sito ben strutturato con un negozio online di tutto riguardo per voi appassionati .....

Giovanni Dei il Re dei Maggioloni Approda in Puglia, viene a trovarci per respirare Aria di Passione...

Giovanni Dei la massima espressione degli appassionati del fantastico Maggiolone volkswagen

Eccolo!!! Come per magia dopo una bella discussione per telefono parlando di tutto quello che c'è da parlare sulla tecnica del Maggiolone volkswagen il Sig. Giovanni Dei uno dei massimi esponenti in Italia del settore dei ricambi e non inerente a questa fantastica macchina, ce lo siamo trovato faccia a faccia qui da noi nel bellissimo Salento. Parlare di persona con lui è stato una grande gratificazione sia per lo staff dell' Autocarrozzeria Arcobaleno sia per noi della DMC motorsport, in quanto il sig. Giovanni sotto sotto è un grandissimo appassionato di Alfa Romeo. Questo incontro è stato molto importante in quanto le modifiche radicali apportate al Maggiolino avevano bisognio della sua approvazione. L'epilogo di tutto ciò è stato positivo in quanto si è stretta una collaborazione con la Deikaferservice e questo la dirà lunga su tutto il lavoro che si svolgerà in futuro. 

La splendita giornata è finita parlando anche delle nostre auto da corsa nelle foto a seguire i momenti salienti dove la tecnica motoristica è sempre al centro della nostra attenzione. 

Grazie Giovanni Dei saremo sempre a tua disposizione. 

Come i Grandi Stati, La Sondrio Corse e la Dmc motorsport creano un gemellaggio per far accrescere ancora di più la passione del Motorsport!!!

Clicca sul logo per raggiungere i nostri Amici della Sondrio Corse

Volevamo ricordare il Grande Paolo Bassi Pilota della nostra Alfa 33 venuto a mancare qualche anno fà, abbiamo dedicato a lui una sezione nel nostro sito....

clicca sull'immagine per andare nella sezione dedicata a Paolo

Anche la redazione del Il Pontino ci ha reso parte della sua testata giornalistica, grazie .

clicca sull'immagine per leggere direttamente l'articolo del il Pontino

Grazie a tutta la redazione del Il Caffè di Aprilia che ci hanno dedicato il loro pensiero.

clicca sull'immagine per andare direttamente all'articolo

Un diamante grezzo che prende forma, Tommaso Cioci un giovane molto promettente!!

Come detto molte volte noi della DMC MOTORSPORT SQUADRA CORSE mettiamo in evidenza le doti di molti piloti ,alle prime armi o meno, per far accrescere l'interesse sia delle case produttrici di mezzi da corsa, gli addetti ai lavori del mondo delle corse e via dicendo in modo da creare un interesse da parte di questi ultimi a puntare sul MADE IN ITALY del vivavio di giovani sempre piu' snellito vuoi per la crisi che in questi ultimi anni ha toccato anche questo mondo piu' da vicino. Noi non abbiamo politica "di chi ha piu' soldi va avanti " ma diamo atto ai fatti compiuti sui campi di gara con i risultati alla mano e visibili a tutti. Ringraziamo anticipatamente la Fam. Cioci per le bellissime foto riportate in sequenza dei vari momenti di gara di Tommaso Cioci seguito dal grande preparatore Trasatti Fiorindo il quale ha sempre la situazione sotto controllo sia nella preparazione  dei telai che dei motori .Tutti gli amici e lo staff della DMC motorsport squadra corse vi mandano un grosso in bocca al lupo per gli eventi a venire ,continuate sempre così!!!.
Di seguito il risultato dell'ultima gara effettuata da Tommaso....
Il  17 novembre 2013, si è svolta, presso il Circuito Internazionale”Valle del Liri” ad Arce (FR), la 1^Tappa del Trofeo Gilles Villeneuve,  che, nella classe 60 Mini, ha visto indiscusso protagonista il pilota con il n. 41 Tommaso Cioci, che, con il suo meccanico di fiducia Fiorindo Trasatti, ha conquistato la pole position e la vittoria in entrambe le gare.
 --Il giovane pilota romano, classe 2003, chiude con questo importante risultato il suo primo anno di competizioni, in cui ha partecipato a diverse gare del campionato regionale CSAI e Rock , ad   importanti trofei come il Trofeo dei Campioni, che l'ha visto vincitore, e il Trofeo Ayrton Senna, oltre al  Campionato Italiano Formula 60 ACI- CSAI e al Trofeo nazionale CSAI della 60 Baby, di cui è stato tra i protagonisti, raggiungendo il podio.

La Speed Motor e Daniel Mancinelli sempre vincenti alla 100 miglia di Magione

A conclusione di un 2013 già rimarchevole a livello di risultati, la Speed Motor di Gubbio aggiunge anche il trofeo per scuderie alla XI edizione della 100 Miglia di Magione, grazie ai due equipaggi presenti all'Autodromo dell'Umbria. Nella gara del secondo gruppo, ottima piazza d'onore per la Ferrari 458 Challenge di Daniel Mancinelli e Sossio Del Prete. Il 25enne pilota marchigiano, reduce dai secondi posti alle finali mondiali e al Ferrari Challenge Europa, ha dimostrato in pieno tutta la sua stoffa, facendo registrare il nuovo record sul giro per la categoria e tenendo testa alla Corvette Gt3 di Edoardo e Filippo Liberati, vettura di indubbia potenza che, partita con il miglior tempo, non ha mai perso la testa della corsa. Il cambio al volante con Del Prete non ha cambiato il leit-motiv: entrambi hanno venduto la cara la propria pelle ai due trionfatori, chiudendo con un secondo posto assoluto a 18" dalla Corvette e davanti alla Mercedes C63 Superstars di Leonardo Baccarelli e Camillo Lurcher. Sempre nella seconda gara, dominio più che netto dell'altra vettura della Speed Motor, la Renault Clio di Dario Caso e Walter Lilli, che si è imposta con autorità nella propria classe, peraltro molto numerosa a livello di partecipanti. E dire che Caso, finito in testacoda durante il giro di formazione, si era ritrovato ultimo nella griglia di partenza, ma fin dall'inizio la sua corsa a handicap si è trasformata in una entusiasmante rimonta coronata al 38esimo dei 64 giri previsti, quando ha ripreso il primo posto per poi consegnare la Clio dopo un altro paio di giri a Lilli, che ha amministrato saggiamente il vantaggio nei confronti del diretto inseguitore, incappato poi in un incidente. A quel punto, tutto è stato più facile e la coppia Caso-Lilli ha preceduto al traguardo il duo dei fratelli Alcidi. "Un altro pomeriggio di soddisfazione per il nostro team - ha commentato soddisfatto il patron Tiziano Brunetti - e faccio i complimenti a tutti: a Mancinelli, giovane del quale si sentirà sempre più parlare; a Del Prete, che non ha mollato e poi a Caso e Lilli, se non altro per essere risaliti dall'ultimo al primo posto. Ci siamo portati a casa un altro trofeo per scuderia dopo quelli conquistati in diverse cronoscalate e dopo che, appena tre settimane, fa abbiamo "sbancato" al Trofeo Turismo Magione, vincendo 4 classi più l'assoluto. Mi sento orgoglioso di avere come portacolori piloti di questo calibro".

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Enrico Cerfeda, tutte le immagini sono per scopo illustrativo vietata la riproduzione.